top of page

LA FELICITÀ È SALUTE, IN PACE CON SÉ STESSI SI VIVE DI PIÙ E MEGLIO!

Le emozioni positive ci fanno vivere più a lungo. Quando siamo infelici viviamo in uno stato perenne di stress e il corpo reagisce producendo maggiori quantità di steroidi, che attaccano il nostro sistema immunitario. Il pessimismo, lo stress, l’aggressività, l’ira, sono tutti fattori rilevanti per la nostra salute mentale e fisica. La felicità, di pari passo, protegge la nostra salute nel modo più efficace di cui disponiamo. Il corpo umano è portato a reagire a ciò che viene comunemente chiamato stress attivando delle reazioni (incremento della secrezione di ormoni, restrizione dei vasi sanguigni, aumento dell’attività di cuore e polmoni) che, se non terminate rapidamente, risultano decisamente dannose. Come conseguenza di questa reazione il cervello diminuisce la memoria, il sistema immunitario si deteriora, aumenta il rischio di depressione, insonnia e di altre malattie croniche. Le persone che soffrono di malattie croniche o di problemi di salute grave possono, pertanto, migliorare o peggiorare in base al loro stato d’animo. Il nostro stato d’animo si ripercuote notevolmente sulla nostra salute fisica e mentale. Convincersi che si sta meglio, che si prova meno dolore fa reagire il corpo e lo porta proprio su quella strada. Per rinforzare il nostro sistema immunitario cominciamo ad allenarci all’automotivazione, migliorando il senso di felicità e di conseguenza la nostra salute. Condividiamo, proviamo ad essere più generosi e comprensivi. Stimoliamo la connessione sociale, la sensazione di fiducia e di sicurezza; avrà l’effetto di uno straordinario doping, stimolando la produzione di endorfine. Relazioni sociali solide, amore e felicità sono il più grande contributo “esterno” alla nostra felicità e mettere le persone davanti a tutto il resto è una delle scelte più sane e produttive che possiamo fare per migliorare la nostra qualità di vita. L’attività fisica e un corpo in buono stato di salute migliorano il nostro umore e ci fanno sentire più efficienti. Mangiare bene, esercitarsi, stare all’aria aperta ci aiuta a dormire bene, ad essere più felici e in equilibrio con noi stessi. Restiamo presenti e consapevoli, focalizzati e aperti al mondo. Viviamo nel presente, senza rimuginare sul passato o preoccuparci per il futuro. Restiamo in contatto con noi stessi e con i nostri sentimenti. Meditare con continuità provoca cambiamenti strutturali del cervello, migliora l’apprendimento e la memoria, modifica strutture cerebrali associate alla consapevolezza di sé, alla compassione e all’introspezione. Cerchiamo sempre nuove idee, nuovi stimoli. La curiosità è una molla meravigliosa che ci spinge a scoprire il mondo. Impariamo a resistere e a reagire alle difficoltà della vita, non possiamo modificare ciò che ci accade: possiamo però intervenire sul nostro modo di reagire agli eventi e di andare oltre, crescendo e progredendo nonostante tutto. Cerchiamo di avere sempre un atteggiamento positivo nei confronti degli eventi e di vedere il bicchiere mezzo pieno creando così un meccanismo che ci aiuta a costruire le risorse per essere più felici. Impariamo ad accettarci; la perfezione non esiste e ciononostante essere felice è un nostro diritto. Come è un nostro diritto accettarci ed essere a nostro agio con noi stesse. Dobbiamo essere gentili con il prossimo ma anche con noi stessi; smettiamo di paragonarci agli altri, non possiamo sapere di che cosa è fatta la loro vita. Accettiamo noi stessi o non saremo mai veramente in grado di accettare gli altri per ciò che sono. Diamo più valore a ciò che siamo e abbiamo che a ciò che ci manca e che non siamo. Diamo uno scopo ed un significato alla nostra vita. Non importa dove lo troveremo o quale sarà: che sia la religione, l’amore per i figli o la ricerca del miglioramento di sé. Non c’è una risposta giusta, ma solo quella che ci rende felici. Cerchiamo di vivere in modo tale da avere la possibilità di dare maggiormente peso alle cose che sono importanti per la nostra felicità, per le nostre relazioni, e, di conseguenza, per la nostra salute.

  • .

Dott.ssa Monica Spelta

Tel 320-4676288

monica.spelta@gmail.com

www.studiospeltanaturopatia.it

P.zza Garibaldi, 74 - Sassuolo (MO) o via Pico 21 - Mirandola (MO)

Post in evidenza