top of page

INFEZIONI CRONICHE: UNA FALLA NELLE VOSTRE DIFESE ATTRAVERSO LA QUALE IL COVID-19 PUÒ AGGREDIRVI

In questo periodo difficile ognuno di noi ha incrociato le più disparate teorie per il trattamento e la cura contro il COVID-19. In mezzo questo marasma informativo però la domanda che ognuno di noi si deve fare è semplicemente una: cosa è realmente fondamentale per la modulazione immunitaria? Dovremmo ricordate innanzitutto che nel nostro corpo le cellule batteriche superano le cellule umane, che dunque siamo fatti di batteri e funghi e non è una cosa da ignorare. Se il nostro sistema immunitario è+ già impegnato da anni nel contrasto di infezioni (magari nascoste e/o asintomatiche) non sarà così efficiente per contrastare il virus, ancora di più se ci sono altre infezioni croniche (batteriche o virali) presenti. Quando il virus si somma ad altre infezioni croniche (creando così il peggior scenario possibile), possiamo parlare di “Patobioma”. I pazienti più critici di questi giorni hanno patologie come obesità, diabete, problemi cardiovascolari, ecc. Questi individui sono spesso in terapia farmacologica da molto tempo e ciò ha portato ad uno stato di infiammazione cronica e di acidosi metabolica. Qui entra in campo l’alterazione della bilancia immunitaria producendo citochine proinfiammatorie, per questo si parla di un anticorpo monoclonale che blocca particolari interleuchine. In questa situazione dobbiamo richiedere ai batteri di aiutarci, perché i Lactobacilli, i Bifidobatteri, gli Enterococchi e i Lactococchi, contenuti nei probiotici ad alto dosaggio sono in grado di sostenere il sistema immunitario, abbassare l’infiammazione in essere e aiutarci a smaltire le tossine. Volete saperne di più? Contattate la Dott.ssa Monica Spelta

Tel 320-4676288

monica.spelta@gmail.com

www.studiospeltanaturopatia.it

P.zza Garibaldi, 74 - Sassuolo (MO) o via Pico 21 - Mirandola (MO)

Post in evidenza