top of page

PUNTARELLE; DEPURARSI E DRENARSI CON GUSTO

Per puntarelle si intende una varietà di cicoria la cui coltivazione è molta diffusa nelle regioni centro-meridionali. La pianta presenta, al centro, foglie verdi molto frastagliate che formano un cespo voluminoso e compatto, costituito da un insieme di grossi e teneri germogli (le puntarelle, appunto). Le puntarelle sono un ortaggio dal gusto gradevole e dal sapore amarognolo. Vengono utilizzate a crudo (in insalata), cotte (bollite e ripassate in padella con aglio o condite con olio e limone) o per decotti, infusi o tisane che permettono di sfruttare al massimo l’azione depurativa e drenante di questo alimento. Le puntarelle hanno un basso contenuto calorico, un’elevata percentuale di acqua e molte vitamine e sali minerali. Tra le principali troviamo le vitamine A, B e C. Consumando il prodotto a crudo si può massimizzare, ovviamente, l’efficacia di questi principi. Questa verdura è un valido toccasana per il nostro organismo e la nostra salute, con la sua efficace proprietà purificante e disintossicante per l’organismo. È un valido aiuto per la digestione, per la circolazione sanguigna e per velocizzare (e favorire) l’eliminazione dei grassi dall’intestino. Le puntarelle sono ricche di betacarotene e ferro, contengono moltissime fibre e sali minerali come potassio, fosforo e il calcio. Contengono inoltre un acido particolare che stimola la secrezione dei succhi gastrici favorendo la nostra digestione; valido aiuto per intestino, fegato e reni. Il suo potere drenante è un valido alleato per contrastare gli inestetismi della cellulite. Questo ortaggio, così popolare nel sud del paese è ricco di benefici ed è consigliato in grande quantità nell’alimentazione quotidiana. Per saperne di più contattate la….


Dott.ssa Monica Spelta

Tel 320-4676288

monica.spelta@gmail.com

www.studiospeltanaturopatia.it

P.zza Garibaldi, 74 - Sassuolo (MO) o via Pico 21 - Mirandola (MO)

Post in evidenza