top of page

CONOSCIAMO GLI ASPARAGI


Nutrienti, ricchi di minerali, antiossidanti e vitamine, tra cui quelle del gruppo B (importanti per il controllo della glicemia), gli asparagi sono un alimento primaverile delizioso e utile per la nostra salute. Hanno qualità antinfiammatorie e funzionano come un prebiotico, alimento fondamentale per i batteri buoni del tratto intestinale! Impariamo ad apprezzarli e a gustarli. La Dott.ssa Spelta oggi vi propone una ricetta in cui gli asparagi sono protagonisti di un primo piatto saporito, ma anche detox!

RISOTTO GIALLO AGLI ASPARAGI E CURCUMA (Tempo di preparazione: 50 minuti) Ingredienti per 4 persone: - 320 g di riso integrale - 500 g di asparagi (un bel mazzo) - 1 litro di brodo vegetale - 1 scalogno - 1 bicchiere di vino bianco secco - 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva - 1 cucchiaio raso di curcuma in polvere - 1 cucchiaio di semi di sesamo - 2 macinate di pepe nero - sale q.b. Lavate gli asparagi, eliminate le estremità più dure e tagliate i gambi a rondelle di 4-5 millimetri, mettendo le punte integre da parte. Sbucciate lo scalogno, sciacquatelo e tritatelo assai finemente. Ora cuociamo il risotto. Per cominciare, in una casseruola antiaderente piuttosto larga, versate lo scalogno e fatelo cuocere fino a farlo appassire con un filo di brodo vegetale (che nel suo pentolino resterà sempre sul fuoco, a fiamma bassa). Unite le rondelle di asparagi e lasciate insaporire per 1 minuto, rimestando con un cucchiaio di legno e, se serve, aggiungendo un altro po’ di brodo. Unite il riso integrale allo scalogno e agli asparagi. Irrorate con il vino bianco, lasciando insaporire brevemente, fin quando l’alcol non sarà del tutto evaporato, quindi coprite la superficie con il brodo vegetale. Mescolando continuamente, versate il brodo vegetale poco alla volta, man mano che si assorbe. Per cuocere al dente il riso integrale ci vuole di solito una mezzoretta, ma è opportuno controllare le indicazioni sulla confezione. Cinque minuti prima che termini il tempo di cottura, unite le punte di asparagi, mescolando sempre e con cura. Quando il risotto è pronto, spegnete la fiamma, aggiungete l’olio, la curcuma e il pepe, aggiustate di sale, rimestate e poi lasciate riposare con il coperchio per un minuto. Servite guarnendo con semi di sesamo che avrete fatto tostare appena in una padella antiaderente.

Impara a mangiare e a conoscere il tuo corpo. Chiedi alla Dott.ssa Monica Spelta Tel 320-4676288 monica.spelta@gmail.com www.studiospeltanaturopatia.it P.zza Garibaldi, 74 - Sassuolo (MO) o via Pico 21 - Mirandola (MO)

Post in evidenza