top of page

SEI SEMPRE A DIETA EPPURE NON PERDI UN GRAMMO? SCOPRI PERCHÉ!

Mangi poco e non riesci a dimagrire? Forse è colpa del cortisolo. Il cortisolo è un ormone secreto dalle ghiandole surrenali ed è di tipo steroideo. Deriva dal colesterolo. È una sostanza importante per il nostro corpo poiché si attiva e ci fa reagire prontamente in caso di pericolo. Tuttavia alti livelli di cortisolo possono scatenare la Sindrome di Cushing. Il cortisolo aumenta in caso di stress (infatti è chiamato “l’ormone dello stress”), alti livelli di cortisolo distruggono i muscoli e alterano negativamente il metabolismo. Alcuni sintomi di un condizione elevata di cortisolo: sbalzi d’umore (rabbia, ansia, depressione), stanchezza permanente, emicrania, palpitazioni e / o ipertensione, scarso o eccessivo appetito e aumento di peso senza una spiegazione apparente, problemi digestivi, minzione frequente, stitichezza o diarrea, problemi di sonno, perdita di memoria, diminuzione delle difese immunitarie, gionfiore del viso, accumulo di grasso sul collo. Alcuni consigli per ridurlo: evitare caffeina, alcol, cibi ad alto contenuto di zuccheri, aumentare il consumo di alimenti ad alti contenuto di fosfatidilserina (come lo sgombro, l’aringa e l’anguilla), di fenilalanina (come pollo, uova, riso integrale, broccoli, zucca, crescione e carciofo), di triptofano (come riso integrale, soia, semi oleosi, carne, uova, latte e derivati) e di vitamina B5 (datteri, mandorle, latte, salmone, germe di grano e farina d’avena). Un altro rimedio utile è mangiare a intervalli nell’arco della giornata: assumi cibo 5 volte al giorno e non saltare i pasti. Allenati 3 volte a settimana ma non più di 50 minuti, poiché un esercizio eccessivo aumenta anche il cortisolo. Non allenarti mai per 7 giorni di fila, riposa almeno 2 o 3 giorni. È importante dormire tra le 8 e le 10 ore di sonno in modo che i livelli di cortisolo diminuiscano e il corpo si riprenda. Cerca una tecnica di rilassamento o meditazione e incorporala nella tua vita. Non bere bevande energetiche, caffeina o alcol. Assumi integratori anti-stress, come vitamina C, rhodiola, vitamina B5, acido folico, vitamina A, zinco, ginseng, liquirizia, cromo, magnesio, calcio, erba di San Giovanni, camomilla e avena. Bevi un bicchiere d’acqua al mattino a stomaco vuoto e un altro bicchiere d’acqua prima di andare a dormire.


Dott.ssa Monica Spelta

Tel 320-4676288

monica.spelta@gmail.com

www.studiospeltanaturopatia.it

P.zza Garibaldi, 74 - Sassuolo (MO) o via Pico 21 - Mirandola (MO)

Post in evidenza