top of page

CELLULITE? MEGLIO EVITARE QUESTI 5 CIBI

D’estate la ritenzione idrica è di certo uno degli aspetti più irritanti. Come combattere la cellulite in modo sano e naturale? Semplice, evitando questi 5 cibi! Drink e altre bevande alcoliche: l’alcol è tra i fattori scatenanti della disidratazione, un processo che innesca rapidamente il gonfiore e la ritenzione idrica. Cibi in scatola: per mantenere un buon sapore nel tempo, tutti i cibi in scatola contengono zuccheri e sale aggiunto, con alti livelli di sodio. È proprio la presenza di sodio che ostacola il corpo a eliminare i liquidi in eccesso. Patatine fritte: le patatine e gli snack salati confezionati hanno una grande percentuale di grassi saturi, dannosi per il sistema cardiocircolatorio e alleati nell’accumulare liquidi che invece si dovrebbero smaltire. Salmone affumicato: se il salmone classico è consigliato grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, quello affumicato è potenzialmente dannoso a causa del sale aggiunto durante la fase di affumicazione del prodotto. Per questo motivo andrebbero evitati tutti i cibi sottoposti a questo processo. Salumi e formaggi stagionati: una cosa che accomuna questi due tipi di alimenti – i salumi per natura e i formaggi a causa della stagionatura – è il troppo sale che porta un fastidioso senso di pesantezza alle gambe. Per diminuire il rischio di cellulite, meglio consumarli in quantità moderate.


Dott.ssa Monica Spelta

Tel 320-4676288

monica.spelta@gmail.com

www.studiospeltanaturopatia.it

P.zza Garibaldi, 74 - Sassuolo (MO) o via Pico 21 - Mirandola (MO)

Post in evidenza