top of page

GRASSO GINOIDE O A PERA... E SE FOSSE UNA QUESTIONE DI ORMONI? Dimagriamo con un programma secondo i

Innanzitutto, per inquadrare correttamente il problema, definiamo cos'è grasso ginoide: si tratta della conformazione "a pera" con sedere pronunciato, la parte superiore sottile e la vita stretta. Il grasso si localizza soprattutto su fondoschiena, fianchi ed esterno coscia e, nella maggior parte dei casi, è presente cellulite. È una morfologia di frequente riscontro nelle femmine e più raramente nei maschi. La forma del corpo è determinata da fattori genetici e non è possibile cambiarla radicalmente ma si può migliorarla, scegliendo la giusta alimentazione e il corretto allenamento, che vada a modellare le zone dove il grasso si accumula più facilmente. Visto che è necessario snellire le gambe e dimagrire glutei e fianchi, gli esercizi aerobici sono l’ideale, soprattutto quelli che coinvolgono in modo specifico la parte inferiore del corpo: potete provare la bicicletta o la cyclette, la ginnastica in acqua oppure cominciare con un programma di allenamento dedicato alla corsa, che vi faccia gradualmente arrivare ad almeno mezz'ora di seguito; se siete poco allenate, andrà benissimo cominciare con un’oretta di camminata veloce per quattro volte alla settimana. Fondamentale poi, nell’adiposità ginoide, un’alimentazione specifica che tenga conto delle forti correlazioni ormonali messe in gioco in tale distribuzione del grasso. I recettori alfa (che determinano il grasso più ostinato) sono molto sensibili all'insulina, quindi beneficiano di diete low carb e soprattutto a basso carico insulinemico del genere proteine e verdura o ancora meglio proteine, verdura e grassi. Valorizza la tua costituzione, ritrova armonia, equilibrio e salute. Rivolgiti alla

Dott.ssa Monica Spelta

Tel 320-4676288

monica.spelta@gmail.com

www.studiospeltanaturopatia.it

P.zza Garibaldi, 74 - Sassuolo (MO) o via Pico 21 - Mirandola (MO)

Post in evidenza