top of page

SUA MAESTÀ IL BASILICO: PROPRIETÀ MEDICINALI E RICETTE Scopri i numerosi benefici del basilico in 8


Il basilico (Ocimum basilicum) è una delle piante aromatiche più conosciute. Appartiene alla famiglia della menta piperita e le sue foglie arrotondate ma leggermente a punta variano da un colore verde intenso a tonalità violacee. Esistono circa 60 varietà di basilico, leggermente diverse l'una dall'altra in aspetto e gusto. È un ottimo digestivo e rinfrescante. Contiene numerosissime vitamine e sali minerali, nonostante un apporto calorico praticamente trascurabile e un indice glicemico decisamente basso. È un alimento povero di zuccheri e i pochi grassi in esso contenuti sono prevalentemente polinsaturi, con una maggioranza di acidi grassi della serie omega-3, dalle importanti proprietà anti-infiammatorie. In particolare, le sostanze nutritive più presenti nel basilico fresco sono il ferro, il calcio, il potassio, la vitamina C, lo zinco e le vitamine del gruppo B. Da sempre conosciuto e utilizzato solo come insaporitore, ha anche numerosi benefici come, ad esempio:

  • È un antibatterico e antinfiammatorio naturale. Grazie agli antiossidanti che contiene, è molto importante nella lotta ai radicali liberi, che provocano un invecchiamento cellulare precoce. Svolge, inoltre, un’azione antinfiammatoria mirata nella zona dell’intestino.

  • Per effetto della vitamina C, potenzia e stimola il sistema immunitario. Mangiarlo regolarmente vuol dire proteggersi da mal di gola, raffreddore e malanni di stagione.

  • È un ottimo digestivo. Puoi usarlo al naturale o bere una tisana se senti la digestione lenta e difficoltosa.

  • È rilassante e distensivo. L’uso dell’olio essenziale di basilico è apprezzato contro gli stati d’ansia, lo stress e il nervosismo cronico. Inoltre, riesce a conciliare il sonno, sconfiggendo i problemi di insonnia.

  • È uno degli alimenti che tengono sotto controllo la glicemia alta e aiuta a prevenire il diabete: assumere quotidianamente basilico aiuta a ridurre i livelli di glicemia a digiuno.

  • È amico di cuore e fegato: con la sua azione benefica sui livelli di colesterolo e trigliceridi, vi aiuta a mantenerli in salute.

  • È utile anche per far passare il mal di testa. Bastano un paio di cucchiai di basilico essiccato in una pentola di acqua bollente. Respirarne i vapori caldi con un panno dietro la testa porterà giovamento immediato.

Nell’alimentazione è consigliabile utilizzarlo a crudo in modo da non far evaporare le proprietà contenute. Ottimo in estate per creare insalate di cereali e verdure. In inverno si aggiunge tritato nelle zuppe e nelle vellutate a fine cottura. Ma vediamo assieme alcune gustose e salutari ricette.


PESTO DI BASILICO LIGHT Ingredienti: 1 mazzetto Basilico (sacchetto da 60 g) 1 cucchiaino Pinoli 1 pizzico Sale 1 pizzico Pepe misto in grani (con macinino) 50 ml Acqua 20 ml Olio extravergine d'oliva (a crudo) Preparazione: Lavate e pulite le foglie di basilico e fatele asciugare su un foglio di carta assorbente da cucina. Versate nel tritatutto il basilico, i pinoli, il sale, il pepe, l’acqua e l’olio. Tritate azionando il mixer a scatti e non in maniera continuativa. Se lo utilizzate fresco, preparatelo poco prima di consumarlo per evitare che a causa dell’esiguo contenuto di olio annerisca, se invece lo utilizzerete surgelato, versate i cubetti ancora ghiacciati in una tazzina e ricopriteli con un filo d’olio in modo che scongelandosi il pesto raggiunga la giusta consistenza.


SPAGHETTI AL PESTO DI BASILICO E NOCI Ingredienti: 320 gr. di spaghetti multicereali bio Felicia ( senza glutine ) 50 g di basilico a foglia piccola 1 cucchiaio di gherigli di noce spezzettati 2 spicchi d’aglio 8 cucchiai di Parmigiano stagionato 36 mesi grattugiato ½ bicchiere di olio extravergine d’oliva qualche grano di sale grosso Preparazione: Mondate il basilico, lavate le foglie sotto l’acqua corrente e asciugatelo tamponandolo leggermente con della carta da cucina. Nel bicchiere del mixer mettete gli spicchi d’aglio con qualche grano di sale. Frullateli poi aggiungete le noci, frullate di nuovo poi aggiungete le foglioline di basilico. Quando sono ben frullate aggiungete il parmigiano e per ultimo, facendolo cadere molto lentamente, l’olio. In una pentola con abbondante acqua salata cuocete gli spaghetti multicereali, scolateli ancora al dente poi conditeli con il pesto al basilico e noci. Completate il piatto con un filo d’olio e a piacere con qualche fogliolina di prezzemolo. Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.


GRANO SARACENO CON POMODORINI E BASILICO Ingredienti: Grano saraceno decorticato 125 gr Acqua 600 cl Basilico 30 gr Olio extravergine d'oliva 15 gr Pomodori ciliegino 150 gr Preparazione: Cuocere il grano secondo le informazioni contenute sulla confezione. Scolare il grano saraceno e sciacquarlo sotto acqua fredda per raffreddarlo. Frullare il basilico, l'olio e i pinoli. Unire al grano saraceno il pesto e i pomodorini tagliati in 4 parti.


FAGIOLINI LESSI CON AGLIO, MENTA, BASILICO E LIMONE Ingredienti: 700 g di fagiolini 2 spicchi d’aglio 3-4 foglie di menta 10 foglie di basilico il succo di 1/4 di limone 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva sale fino sale grosso Preparazione: Pulite e lavate i fagiolini, levando le due estremità. Mettete i fagiolini in una pentola piena per metà di acqua. Spargete un poco di sale grosso sopra i fagiolini e lessateli. Preparate un battuto di aglio, menta e basilico. Condite i fagiolini cotti e scolati con il battuto, il succo di limone, sale e olio: potete scegliere se mangiare i fagiolini appena cotti e ancora caldi oppure farli raffreddare prima di condirli con gli odori e quindi servirli a temperatura ambiente. In quest’ultimo caso avrete un contorno fresco, ideale per l’estate, e che potrete preparare in anticipo.


INSALATA DI SORGO CON POMODORINI E BASILICO Ingredienti: 320 g sorgo , decorticato 640 g acqua 200 g pomodorini , rossi e gialli 1/2 cetriolo 20 g olio di oliva , extra vergine alcune foglie basilico , fresco alcune foglioline origano , fresco q.b sale Preparazione: Sciacquate il sorgo con un colino e mettetelo nella pentola con l’acqua. Ponete sul gas a fiamma media e fate cuocere per 30 minuti , non avrete bisogno di scolarlo perché l’acqua verrà tutta assorbita. Togliete poi il sorgo e mettetelo in una ciotola a raffreddare. Nel frattempo preparate il condimento: tagliate a metà i pomodorini lavati, tagliate a fette sottili il cetriolo con la buccia lavato e condite con olio, pochissimo sale, basilico e origano freschi. Una volta che il sorgo è freddo unite il condimento, mescolate e servite. L’insalata di sorgo si può conservare in un contenitore chiuso per un paio di giorni in frigorifero.


POLLO LIMONE E BASILICO Ingredienti: Pollo 1 kg Limone (succo) 80 ml Limone non trattato q.b. Olio extravergine di oliva 85 ml Aglio 3 spicchi Sale q.b. Basilico 55 g Preparazione: Eliminate la pelle dai pezzi di pollo e sistemateli in una pirofila da forno. Irrorateli con il succo di limone e 45 ml di olio e profumate con la buccia di limone e qualche foglia di basilico spezzettata. Fate marinare così il pollo per qualche ora. Trascorso il tempo della marinatura mettete a bollire poca acqua e immergetevi per pochi secondi 20 g di foglie di basilico. Scolate il basilico e trasferitelo immediatamente in una ciotola con del ghiaccio. Preparate ora la salsa al basilico mettendo insieme nel frullatore le foglie di basilico sbollentate, le foglie di basilico fresco rimaste, qualche cubetto di ghiaccio usato per il basilico, l'olio e un pizzico di sale. Frullate il tutto fino ad ottenere una salsa fluida e leggera. Riprendete la teglia con il pollo, aggiungete 3 spicchi di aglio sbucciati salate e cuocete in forno preriscaldato a 200°C per circa 1 ora. Servite il pollo con la salsa al basilico.


HUMMUS AL BASILICO Ingredienti: 200 g di ceci pesati a secco 1 spicchio d’aglio mezzo limone spremuto 3 cucchiai di tahini crema di sesamo 1 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie si può anche omettere 1 cucchiaino di sale Q.b. paprika dolce Q.b. olio d’oliva 3 mazzetti di foglie di basilico fresco 40 g di pinoli Preparazione: Lessare i ceci dopo averli lasciati in ammollo almeno 8 ore. Spelare l’aglio, lavare il basilico e spremere il mezzo limone. Unire tutti gli ingredienti in un frullatore e frullare fino ad ottenere una crema uniforme, assaggiando per regolare il sale. Servire l’hummus aggiungendo un filo d’olio e una spolverata di paprika a piacere. Tostare in una padella antiaderente i pinoli facendo attenzione a non bruciarli. Servire l’hummus aggiungendo un filo d’olio a piacere e guarnendo con i pinoli tostati e delle foglioline di basilico fresco.


TOFU GRIGLIATO AL BASILICO E LIMONE Ingredienti: ⅓ tazza di foglie di basilico tritate 2 cucchiai di Senape di Djone 1 cucchiaio di Sciroppo d'Agave 1 o 2 cucchiaini di scorza di limone grattugiato ¼ tazza di succo di limone spremuto (il succo di 2 limoni circa) 1 cucchiaio di Olio E.v.o. ½ cucchiaino di sale ¼ cucchiaino di pepe nero macinato 3 spicchi d'aglio tritati 500 grammi di Tofu pressato e scolato verdure da insalata ed ortaggi freschi da aggiungere come guarnizione Preparazione: Aggiungete tutti gli ingredienti tranne il tofu in una scodella capiente. Amalgamate il tutto per creare una marinatura per il tofu. Tagliate il tofu in 6 rettangoli ed immergetelo nella marinatura per almeno 1 ora. Preparate il barbecue. Prendete il tofu e scolatelo dalla marinatura, conservandola per usarla come dressing, ed adagiate i rettangoli sulla griglia. Lasciateli arrostire per almeno 3-4 minuti per lato. Servite il tofu grigliato su un letto di verdure fresche e guarnitelo con la marinatura.


Dott.ssa Monica Spelta

Tel 320-4676288

monica.spelta@gmail.com

www.studiospeltanaturopatia.it